ID Evento: 212363 - Tipo: RESIDENZIALE - Quota di partecipazione: GRATUITO

Durata:25/01/2018 - 25/01/2018

Sede: MODENA, CENTRO SERVIZI - POLICLINICO DI MODENA
Professioni coinvolte: MEDICO CHIRURGO e relative discipline

Numero massimo di partecipanti: 50

Durata in ore: 7

Crediti assegnati: 7

 

Razionale scientifico:

Le pneumopatie interstiziali diffuse (PID) rappresentano un gruppo di malattie del polmone eterogeneo che, per ragioni di prevalenza e impatto clinico, hanno acquisito negli ultimi anni un aumento di interesse soprattutto fra i medici specialisti pneumologi. Molte di queste patologie polmonari riconoscono quadri funzionali, radiologici e patologici talora simili ma patogenesi differenti, a volte sono forme di accompagnamento di manifestazioni sistemiche con interessamento extra-polmonare, non sempre soggette ad essere trattate con efficacia. Per questo ultimo motivo, in particolare, la modalità di discussione interdisciplinare sui quadri di presentazione clinica rappresenta il migliore approccio possibile per il consenso su diagnosi e percorso di cura più efficace. L’incontro scientifico da noi organizzato vuole aggiornare le conoscenze su questi attuali temi di interesse soprattutto per medici pneumologi, internisti, reumatologi, radiologi e anatomo-patologi. La formazione, condotta anche su casi clinici con simulazioni sulla diagnostica cardiovascolare, reumatologica e sulla metodologia di approccio interdisciplinare vuole essere una occasione di aggiornamento pratico e di confronto fra i partecipanti.

Direttore: Enrico Clini
Comitato Scientifico: Bianca Beghè, Stefania Cerri, Fabrizio Luppi, Alessandro Marchioni

 

Vai all'inizio della pagina